Unity---Centro-estetico-e-salone-di-parrucchieri-a-Milano-centro-Duomo-logo

Dal Lunedì al Sabato
dalle 10:00 alle 20:00

Milano Centro – Missori

Come asciugare i capelli ricci: consigli per un’asciugatura perfetta con e senza diffusore!

Come asciugare i capelli ricci: consigli per un'asciugatura perfetta con e senza diffusore!

Tabella dei Contenuti

I capelli ricci sono una vera e propria bellezza, ma richiedono anche una cura particolare per mantenere la loro forma e il loro volume. Uno degli aspetti più importanti è l’asciugatura, che può fare la differenza tra una chioma morbida e definita e una crespa e spenta.

In questo articolo ti daremo alcuni consigli su come asciugare i capelli ricci in modo corretto, sia che tu usi il diffusore sia che tu preferisca farli asciugare all’aria. Segui i nostri suggerimenti e scoprirai come valorizzare al meglio i tuoi ricci!

Perché i capelli ricci hanno bisogno di idratazione

I capelli ricci hanno una struttura diversa da quelli lisci o mossi, che li rende più secchi e fragili. Questo dipende dal fatto che la cuticola, ovvero lo strato esterno del capello, non è liscia e compatta, ma sollevata e irregolare.

Questo fa sì che il capello perda più facilmente acqua e oli naturali, che sono essenziali per nutrirlo e proteggerlo. Inoltre, la forma a spirale del capello impedisce una distribuzione uniforme del sebo dal cuoio capelluto alle punte, che tendono quindi a essere più aride e sfibrate.

Per questi motivi, i capelli ricci hanno bisogno di moltissima idratazione, sia interna che esterna. Interna significa bere molta acqua e seguire una dieta equilibrata, ricca di frutta, verdura, cereali integrali e proteine. Esterna significa usare prodotti specifici per i capelli ricci, che li nutrano e li idratino in profondità, senza appesantirli o ungere.

Come lavare i capelli ricci

Il primo passo per un’asciugatura perfetta è un lavaggio adeguato. I capelli ricci non vanno lavati troppo spesso, altrimenti si rischia di eliminare i lipidi naturali che li proteggono. In genere, basta lavarli una o due volte a settimana, a seconda del grado di sporco e di sebo.

È importante usare uno shampoo delicato, senza solfati, siliconi, parabeni o alcool, che potrebbero seccare e irritare il capello e il cuoio capelluto. Va applicato solo sulle radici, massaggiando delicatamente con le dita, senza sfregare o aggrovigliare i capelli.

Dopo lo shampoo, è fondamentale usare un conditioner o una maschera, sempre specifici per i capelli ricci. Questi prodotti hanno la funzione di districare, ammorbidire, nutrire e idratare i capelli, rendendoli più elastici e definiti.

Il conditioner o la maschera vanno applicati sulle lunghezze e sulle punte, evitando le radici, e lasciati in posa per qualche minuto. Poi vanno risciacquati abbondantemente con acqua tiepida o fredda, che aiuta a sigillare le cuticole e a donare lucentezza ai capelli.

Come asciugare i capelli ricci con il diffusore

Il diffusore è un accessorio che si applica al phon e che serve a distribuire il calore in modo omogeneo e delicato sui capelli. È l’ideale per i capelli ricci, perché li asciuga senza rovinarli, preservando la loro forma e il loro volume. Per usare il diffusore in modo corretto, segui questi passaggi:

  • Dopo aver lavato i capelli, tamponali delicatamente con un asciugamano in microfibra o una maglietta di cotone, senza strofinare o torcere. Questo serve a eliminare l’acqua in eccesso, ma non tutta, perché i capelli ricci hanno bisogno di un po’ di umidità per definirsi meglio;
  • Applica un prodotto anticrespo, come una crema, un gel, una schiuma o un olio, sempre specifico per i capelli ricci. Questo prodotto aiuta a nutrire, idratare e proteggere i capelli dal calore, oltre a prevenire l’effetto crespo e a mantenere i ricci in ordine. Distribuisci il prodotto uniformemente sui capelli, usando le dita o un pettine a denti larghi, partendo dalle punte e risalendo verso le radici;
  • Accendi il phon e regola la temperatura e la velocità. È preferibile usare una temperatura media o bassa, per non danneggiare i capelli, e una velocità bassa o media, per non scompigliarli;
  • Posiziona il diffusore sotto una ciocca di capelli e avvicinalo alla testa, facendo attenzione a non toccare il cuoio capelluto. Mantieni il diffusore fermo e lascia che i capelli si adagino naturalmente sulle sue punte. Aspetta qualche secondo, poi sposta il diffusore su un’altra ciocca, ripetendo lo stesso procedimento;
  • Se vuoi dare più volume ai capelli, puoi inclinare la testa in avanti o sui lati, mentre usi il diffusore. In questo modo, solleverai le radici e darai più corpo ai capelli. Puoi anche usare le dita per sollevare delicatamente le radici, senza però toccare le lunghezze o le punte;
  • Quando i capelli sono quasi asciutti, spegni il phon e lascia che si asciughino all’aria. Non toccare i capelli fino a che non sono del tutto asciutti, altrimenti rischi di rovinare i ricci e di creare il crespo.

Come asciugare i capelli ricci senza diffusore

Se non hai il diffusore o non vuoi usare il phon, puoi asciugare i capelli ricci senza diffusore, lasciandoli asciugare all’aria. Questo metodo è più naturale e meno aggressivo per i capelli, ma richiede più tempo e pazienza. Per asciugare i capelli ricci senza diffusore, segui questi passaggi:

  • Dopo aver lavato i capelli, tamponali delicatamente con un asciugamano in microfibra o una maglietta di cotone, senza strofinare o torcere. Questo serve a eliminare l’acqua in eccesso, ma non tutta, perché i capelli ricci hanno bisogno di un po’ di umidità per definirsi meglio;
  • Applica un prodotto anticrespo, come una crema, un gel, una schiuma o un olio, sempre specifico per i capelli ricci. Questo prodotto aiuta a nutrire, idratare e proteggere i capelli dall’umidità esterna.
  • Distribuisci il prodotto uniformemente sui capelli, usando le dita o un pettine a denti larghi, partendo dalle punte e risalendo verso le radici;
  • Per dare più forma e definizione ai ricci, puoi usare una tecnica chiamata plopping. Questa consiste nel posizionare i capelli bagnati al centro di un asciugamano in microfibra o di una maglietta di cotone, poi avvolgere i capelli con il tessuto, formando una sorta di turbante. Lascia il turbante in posa per almeno 15 minuti, poi toglielo delicatamente. Questo metodo aiuta a creare dei ricci più compatti e ordinati, senza appiattirli o scompigliarli;
  • Lascia che i capelli si asciughino completamente all’aria, senza toccarli o pettinarli. Questo potrebbe richiedere diverse ore, a seconda della lunghezza e dello spessore dei capelli.

Come ravvivare i capelli ricci tra un lavaggio e l’altro

Come asciugare i capelli ricci: consigli per un'asciugatura perfetta con e senza diffusore!

Tra un lavaggio e l’altro, i capelli ricci possono perdere la loro forma e il loro volume, diventando piatti e spenti. Per ravvivare i capelli ricci senza lavarli, puoi usare alcuni trucchi semplici e veloci.

Utilizza uno spray rinfrescante, che puoi preparare tu stessa con acqua e qualche goccia di olio essenziale, come lavanda, rosmarino o limone. Vaporizza lo spray sui capelli asciutti, poi schiaccia delicatamente i ricci con le mani, per ridare loro forma e lucentezza.

Su capelli asciutti, usa un prodotto ristrutturante, come una crema, un gel, una schiuma o un olio, sempre specifico per i capelli ricci, poi modella i ricci con le dita o con un diffusore a freddo, per ridare loro definizione e tenuta.

Potresti utilizzare anche un prodotto secco, come uno shampoo secco o un talco, che aiuta a eliminare l’olio e il sebo in eccesso dalle radici, rendendo i capelli più leggeri e voluminosi.

Applica il prodotto sulle radici, poi massaggia delicatamente il cuoio capelluto, per distribuire il prodotto e stimolare la circolazione. Poi spazzola i capelli con un pettine a denti larghi, per eliminare eventuali residui di prodotto.

Come mantenere i capelli ricci

Una volta asciutti, i capelli ricci vanno mantenuti in ordine e protetti da agenti esterni, come il vento, l’umidità, il sole o il freddo. Ecco alcuni consigli per preservare la bellezza dei tuoi ricci:

Non toccare troppo i capelli, altrimenti rischi di spezzare i ricci, di creare il crespo e di sporcare i capelli con il sebo delle mani. Se devi sistemare i capelli, usa le dita o un pettine a denti larghi, con delicatezza.

Non usare spazzole o pettini rigidi, che potrebbero tirare e strappare i capelli, rendendoli opachi e fragili. Usa solo accessori morbidi e delicati, come elastici rivestiti di stoffa, forcine, fasce o foulard.

Non legare i capelli troppo stretti, perché potresti danneggiare le fibre capillari e compromettere la forma dei ricci. Se devi raccogliere i capelli, fai una coda bassa, una treccia morbida o un chignon spettinato, lasciando qualche ciocca libera.

Non usare prodotti aggressivi o chimici, come lacche, gel, tinte o permanenti, che potrebbero seccare e indebolire i capelli. Usa solo prodotti naturali e specifici per i capelli ricci, che li nutrano e li idratino senza appesantirli o ungere.

Non esporre i capelli a fonti di calore eccessivo, come phon, piastre, arricciacapelli o raggi solari, che potrebbero bruciare e disidratare i capelli. Se devi usare il phon, usa sempre il diffusore e una temperatura bassa o media.

Se devi usare la piastra o l’arricciacapelli, usa sempre un prodotto termoprotettore e limita l’uso a occasioni speciali. Se devi esporti al sole, usa sempre un prodotto con filtro solare e copri i capelli con un cappello o una sciarpa.

Ricci splendidi e brillanti come mai prima

Asciugare i capelli ricci è un’arte che puoi imparare facilmente. Ti basta seguire questi semplici consigli e usare i prodotti adatti al tuo tipo di capello.

Che tu preferisca usare il diffusore o lasciare che i tuoi ricci si asciughino naturalmente, potrai sfoggiare una chioma morbida, definita e voluminosa, senza temere l’effetto crespo. Non dimenticare mai di nutrire i tuoi capelli, di proteggerli dal calore e di rinfrescarli ogni tanto. Segui i nostri consigli e i tuoi capelli ricci saranno sempre meravigliosi!

Unity Beauty: il meglio per i tuoi capelli

Non sottovalutare l’importanza della salute e della bellezza dei tuoi capelli. Rivolgiti a Unity Beauty per esperienze di cura del cuoio capelluto che superano le aspettative. Prenota subito il tuo trattamento e lasciati sorprendere da come i nostri esperti possono rivoluzionare la tua routine di cura dei capelli, regalandoti una chioma sana, luminosa e piena di vitalità.

Unity---Centro-estetico-e-salone-di-parrucchieri-a-Milano-centro-Duomo

Trattamento Omaggio

Ricevi un Trattamento Curativo Express in Omaggio! Iscrivi alla nostra newsletter!

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente!

Articoli

unity-logo-centro-estetico-e-parrucchiere-2

Ricevi UN TRATTAMENTO curativo express in OMAGGIO PER I tuoi capelli

La tua iscrizione non può essere convalidata.
La tua iscrizione è avvenuta correttamente!